La censura in fotografia al tempo dei social

Un tema particolarmente affascinante, è quello della censura delle immagini. Ormai da tempo, grazie all’affermazioni delle piattaforme sociali, il numero di persone, a prescindere che queste siano fotografe o meno, che ha subito e continua a subire una censura, è aumentato vistosamente. Quando una fotografia viene censurata, significa che ne viene impedita la visione alla…

Leggi di più
La fotografia e le immagini computazionali

Ci troviamo in un periodo storico particolare, dove le definizioni, le regole, la pratica, sono oggetto di riscrittura, fanno cioè parte di un processo innovativo che non ha bisogno del passato. La fotografia, nel suo aspetto tecnico, rientra in questa categoria. Che cosa è la fotografia oggi non fornisce la stessa risposta alla domanda fatta…

Leggi di più
Fujifilm GFX 50R. La recensione

In un libro molto interessante, in italiano tradotto con il titolo la dignità ai tempi di internet, sebbene nell’originale inglese è Who Owns the Future, a chi appartiene il futuro; Jaron Lanier, importantissimo ricercatore nel campo della realtà virtuale, considerato dalla rivista Time come uno delle cento persone più influenti dei nostri tempi, scrive:                …

Leggi di più
brick_point_of_view. Intervista a Daniele Sala

Daniele Sala è certamente uno dei più creativi rappresentanti della lego photography, basta scorrere la sua galleria instagram e confrontare le sue fotografie con quelle del resto del mondo. Incredibili le ambientazioni, fatte con cura, tanto nell’ideazione, quanto nei dettagli e nell’illuminazione. Già fin dalla prima immagine, omaggio a North Carolina, 1950 di Elliot Erwitt,…

Leggi di più
Il futuro incerto delle fotocamere
News

La combinazione di smartphone e social network sono alla base dell’aumento esponenziale del numero di fotografie. Sfortunatamente questa semplificazione, che alcuni definiscono democratizzazione della fotografia, laddove altri la osteggiano, sembra stia causando danni all’intero settore della produzione di macchine fotografiche, lenti e tutto ciò che a esso è collegato. Il report del CIPA per l’anno…

Leggi di più
Il ritorno di Flickr
News

Flickr è stata la prima piattaforma che ha messo le persone nella condizione di poter condividere le proprie fotografie, assegnare loro un tag, farle commentare. Una comunità che anticipava di molto il funzionamento di un social network. Il problema è che Flickr non ha saputo adeguarsi ai tempi, alle innovazioni sempre più veloci, al progressivo…

Leggi di più
DxOMark Selfie
News

DxOMark, conosciuto in tutto il mondo per le sue recensioni sofisticate e molto tecniche su sensori e lenti, per festeggiare i 10 anni di attività, ha aggiunto una nuova sezione: quella relativa alla fotocamera anteriore degli smartphone. L’intento è abbastanza chiaro, testare il modulo fotografico con il quale milioni di persone, quotidianamente, si fanno i…

Leggi di più
Le migliori fotocamere di sempre non si vendono

Nel dibattito sulla tecnologia fotografica, dove parole come risoluzione, nitidezza, processore di immagine e via dicendo, sono protagoniste assolute; è indispensabile introdurre le statistiche di vendita dei prodotti fotografici che compongono il mare tecnologico nel quale navighiamo, perché la conclusione potrebbe essere assolutamente diversa. Viene in mente, ad esempio, il progressivo allontanamento dalla vetta delle…

Leggi di più
Dal negativo alla stampa. Dalla stampa alla cenere

Negli ultimi tempi, con una frequenza sempre maggiore, è stata portata all’attenzione la necessità di stampare le fotografie che abbondano nei supporti di archiviazione digitale. Dovendo paragonare la platea di fotografi, non equamente divisa tra chi utilizzava la pellicola e chi utilizza il digitale, c’è da dire che la fotografia analogica costringeva a un numero…

Leggi di più
Intervista al fotogiornalista Massimo Sestini

Diversi foto giornalisti si ritrovano, ultimamente, a dover difendere il loro lavoro perché le loro fotografie vengono usate impropriamente, opportunisticamente, decontestualizzate e private delle ragioni, spesso profonde, che li hanno spinti a realizzare un determinato servizio. Non è solo la necessità di difendere il proprio lavoro. Riguarda, invero, il dover tutelare il proprio senso critico,…

Leggi di più