Uno strappo alla regola: i collage di Cinzia Aze

Utilizzato anche a scopo pedagogico, il collage resta un gioco estremamente serio. È un’arte sovversiva poiché stravolge l’ordine precostituito delle cose. I primi riferimenti che vengono alla mente sono i lavori d’avanguardia del Cubismo ad inizio ‘900, passando per John Heartfield che usò il collage come arma satirica contro il Nazismo, applicandosi prevalentemente su materiale…

Leggi di più
L’istante sognato: intervista ad Andrea Tonellotto

La Fotografia porta con se numerose magie, non ci piove. Una di queste è senza dubbio la sovversiva inclinazione a disattendere le regole che i puristi della tecnica professano con ostinazione. Fotografi Magnum che scattano con iphone, orizzonti storti, mosso intenzionale, assenza di nitidezza. Potrei dilungarmi per ore. Ma credo che sia proprio questo l’aspetto…

Leggi di più
Memoria e nostalgia: gli autoritratti di Sofia Uslenghi

Nella storia della fotografia sono molti gli autori che hanno utilizzato l’autoritratto come forma di espressione, di ricerca, indagine di sé. Moltissimi altri si sono fotografati senza mai mostrare i risultati al pubblico. Quasi tutti ci siamo cimentati almeno una volta. Lasciando da parte le statistiche, l’autoritratto fotografico è un genere che, nelle sue accezioni…

Leggi di più
Il ric(hi)amo della fotografia: intervista a Beatrice Speranza

Grazie al cielo, ancora oggi, nonostante la valanga di immagini dalle quali siamo travolti, succede di inciampare in una dolce forma di stupore. Di fronte a non semplici fotografie ma oggetti materiali con l’ambizione di tridimensionalità. Conforto di vecchie pratiche che ridimensionano il digitale, lo scaldano, lo ravvivano. Richiami e ricami, silenziosi e sommessi, che…

Leggi di più
Il lavoro visto dalle donne: la prima edizione della Biennale di Fotografia Femminile

La fotografia in Italia sta vivendo un apparente momento positivo. Nel nostro paese nascono, in ogni dove, numerosi Festival di Fotografia o presunti tali. L’incremento è notevole, alimentato dall’entusiasmo generato dagli eventi più affermati ed importanti. Per motivi diversi, però, la macchina organizzativa spesso non è brillante. Ciò causa una omologazione delle proposte ed un…

Leggi di più
Il “tecnicismo metaforico”: intervista a Mario Cucchi

Ho conosciuto Mario Cucchi in occasione dell’ultima edizione 2019 del MIA Photo Fair a Milano. Nel suo stand mi incuriosiva molto un tavolo con poggiati degli oggetti che non riuscivo a decifrare. Appese alle pareti immagini raffiguranti piante e fiori, soggetti che personalmente sento vicini. Non riuscivo però a definire un rapporto fra fotografie e…

Leggi di più
MIA 2019: cronache dal pianeta Arte

MIA Photo Fair, 22/25 Marzo 2019, Milano Si è conclusa a Milano la IX edizione di MIA Photo Fair, fiera internazionale dedicata alla fotografia d’arte, ideata e diretta da Fabio Castelli e Lorenza Castelli, con il patrocinio del Comune di Milano, della Regione Lombardia, della Città Metropolitana di Milano e il contributo del Main Sponsor…

Leggi di più
Lo scudo di Achille

Gli anni sessanta del novecento sono il momento in cui il grande Ugo Mulas decide di fotografare gli scultori. Grandi nomi, forse ormai sconosciuti ai più, nei confronti dei quali egli decide di entrare in confidenza, di creare un profondo rapporto di amicizia, senza perdere quella istintiva curiosità per un certo fare arte – la…

Leggi di più