Uno strappo alla regola: i collage di Cinzia Aze

Utilizzato anche a scopo pedagogico, il collage resta un gioco estremamente serio. È un’arte sovversiva poiché stravolge l’ordine precostituito delle cose. I primi riferimenti che vengono alla mente sono i lavori d’avanguardia del Cubismo ad inizio ‘900, passando per John Heartfield che usò il collage come arma satirica contro il Nazismo, applicandosi prevalentemente su materiale…

Leggi di più
Pensare in grande: prova della Fujifilm GFX100

Introduzione Nel percorso di crescita professionale di un fotografo, arriva presto la consapevolezza che la scelta dello strumento adatto al proprio lavoro è fondamentale per porre basi solide, intorno alle quali pianificare investimenti successivi.  L’attrezzatura professionale ha una longevità assolutamente diversa dagli apparecchi consumer e non è raro vedere professionisti utilizzare lo stesso modello di…

Leggi di più
Festival della Fotografia Etica di Lodi 2019

Giunto alla decima edizione il Festival della Fotografia Etica di Lodi (dal 5 al 27 Ottobre) è diventato a tutti gli effetti uno dei più importanti eventi fotografici italiani ed europei. I numeri da capogiro della scorsa edizione parlano chiari: oltre 17 mila biglietti venduti e 90 mila le presenze.  Gli organizzatori Alberto Prina e…

Leggi di più
Memoria e nostalgia: gli autoritratti di Sofia Uslenghi

Nella storia della fotografia sono molti gli autori che hanno utilizzato l’autoritratto come forma di espressione, di ricerca, indagine di sé. Moltissimi altri si sono fotografati senza mai mostrare i risultati al pubblico. Quasi tutti ci siamo cimentati almeno una volta. Lasciando da parte le statistiche, l’autoritratto fotografico è un genere che, nelle sue accezioni…

Leggi di più
Il ric(hi)amo della fotografia: intervista a Beatrice Speranza

Grazie al cielo, ancora oggi, nonostante la valanga di immagini dalle quali siamo travolti, succede di inciampare in una dolce forma di stupore. Di fronte a non semplici fotografie ma oggetti materiali con l’ambizione di tridimensionalità. Conforto di vecchie pratiche che ridimensionano il digitale, lo scaldano, lo ravvivano. Richiami e ricami, silenziosi e sommessi, che…

Leggi di più
Il lavoro visto dalle donne: la prima edizione della Biennale di Fotografia Femminile

La fotografia in Italia sta vivendo un apparente momento positivo. Nel nostro paese nascono, in ogni dove, numerosi Festival di Fotografia o presunti tali. L’incremento è notevole, alimentato dall’entusiasmo generato dagli eventi più affermati ed importanti. Per motivi diversi, però, la macchina organizzativa spesso non è brillante. Ciò causa una omologazione delle proposte ed un…

Leggi di più
Il “tecnicismo metaforico”: intervista a Mario Cucchi

Ho conosciuto Mario Cucchi in occasione dell’ultima edizione 2019 del MIA Photo Fair a Milano. Nel suo stand mi incuriosiva molto un tavolo con poggiati degli oggetti che non riuscivo a decifrare. Appese alle pareti immagini raffiguranti piante e fiori, soggetti che personalmente sento vicini. Non riuscivo però a definire un rapporto fra fotografie e…

Leggi di più
Il ritratto come ricerca personale: intervista a Sara Lando

Il 26 giugno scorso, in occasione dell’evento FujiFilm di presentazione della nuova GFX100 a Milano, abbiamo avuto modo di conoscere Sara Lando. Con estrema passione e totale disponibilità ci ha accompagnati attraverso la sua visione della fotografia in questa intervista. Qual è la tua storia personale come fotografa? La mia storia è iniziata abbastanza tardi,…

Leggi di più
Curare la fotografia: intervista ad Alessia Locatelli

Alessia Locatelli nasce a Milano nel 1977. Ha collaborato con Denis Curti nella progettazione di passate edizioni del SiFest e del Premio Canon, specializzandosi in fotografia e diventando Indipendent Curator nell’organizzazione di mostre con realtà sia pubbliche che private in Italia e all’estero, mentre in parallelo continua l’attività di curatela e consulenza per artisti e…

Leggi di più