Entwined

Con una distesa di alberi illuminati che vanno dai 4 ai 9 metri di altezza, il Peacock Meadow del Golden Gate Park di San Francisco è attualmente sede di “Entwined”, una esibizione fantastica di luci che durerà fino al 4 aprile 2021. Si trova esattamente all’estremità orientale del parco tra McLaren Lodge e il Conservatory of Flowers.

L’installazione “Entwined” è stata progettata dall’artista di San Francisco Charles Gadeken. Per oltre 30 anni, le pluripremiate opere d’arte di questo artista sono state esposte in tutta la Bay Area e a livello internazionale.

Questa iniziativa celebra il 150° anniversario del Golden Gate Park (proprio come la ruota panoramica temporanea, Skystar). L’installazione fa parte infatti del progetto chiamato “Illuminate SF”, un’iniziativa che mette in luce l’incredibile scena artistica della città e valorizza un parco ricco di arte e creatività, scienza e tecnologia, storia e cultura. Ad oggi la campagna ha adornato 17 diversi quartieri con oltre 40 installazioni, molte delle quali saranno permanenti.

Entwined è un’installazione sorprendente e coinvolgente che trasforma Peacock Meadow in uno spazio magico pieno di forme bizarre e luci in continua evoluzione, fondendo oggetti naturali senza tempo con forme astratte e tecnologia moderna. Attraverso la sua opera Gadeken riesce ad evocare stupore, incanto e gioia. Muovendosi tra queste sculture sembra infatti di trovarsi improvvisamente in un paese delle meraviglie in cui è possibile interagire e divertirsi esplorando sentieri di alberi intrecciati, sedersi sotto un boschetto o accanto a dei cespugli fioriti ad altezze variabili. I visitatori saranno circondati infatti da un’ incredibile varietà di effetti realizzati con circa 2.000 luci al LED, un’esplosione di colori e luci simili a giganteschi pixel, che riproducono l’effetto di eventi naturali come fulmini e temporali, gocce di pioggia sul marciapiede, vento che soffia erba alta e fiori e increspature su uno stagno.

Adatto a persone di tutte le età e soprattutto a famiglie con bambini il percorso è visitabile giorno e note, ma è al crepuscolo che avviene la vera magia e la passeggiata degli amanti del Golden Gate Park si illumina dando modo di vivere il parco in un modo nuovo e creativo.

Questa mostra accoglie il pubblico gratuitamente e non è richiesta la prenotazione. Se all’arrivo il parco è affollato, si consiglia però di tornare più tardi per visitare l’installazione. Nel rispetto di tutti è richiesto ai visitatori di indossare sempre la mascherina e mantenere le distanze sociali

Mariantonia Cambareri