World Press Photo 2020, fra conferme e sorprese

Il giorno 16 aprile 2020 sono stati comunicati i vincitori della 63° edizione del World Press Photo. L’annuncio è avvenuto sui social network del premio poiché la cerimonia è stata annullata a causa delle misure per contrastare la diffusione del Covid-19. Nata nel 1955, World Press Photo è una fondazione no-profit con sede ad Amsterdam,…

Continua a leggere
Come in uno specchio. Una mostra celebra i novant’anni di Gianni Berengo Gardin

L’emergenza sanitaria attualmente in corso riguarda ognuno di noi e non ha avuto rispetto per nessuno. Nemmeno per l’omaggio che la città di Milano ha dedicato al novantesimo compleanno di un grande maestro della fotografia. Mi riferisco alla mostra di Gianni Berengo Gardin “Come in uno specchio: fotografie con testi d’autore“, inaugurata l’11 febbraio presso…

Continua a leggere
Due donne nei tornanti della storia: Dorothea Lange e Margaret Bourke White

“Ricevere l’avvenimento – Due donne nei tornanti della storia” è l’omaggio che il Centro Culturale di Milano organizza nella propria sede fino al 15 marzo 2020. In collaborazione con l’Assessorato Cultura del Comune nell’ambito di “Donne e Creatività”, iniziativa che coinvolge l’intero capoluogo lombardo da gennaio a giugno 2020. Protagoniste Dorothea Lange (1895-1965) e Margaret…

Continua a leggere
In memoria di Robert Frank
Fotografi

Il fotografo Robert Frank, noto ai più per il suo storico libro del 1958 The Americans, è morto il 9 settembre nella sua abitazione in Nuova Scozia, aveva 94 anni. Anche se Frank pubblicò diversi lavori e realizzò film d’arte pionieristici come Pull My Daisy (1959) e Me and My Brother (1969), la sua grande…

Continua a leggere
Il ric(hi)amo della fotografia: intervista a Beatrice Speranza

Grazie al cielo, ancora oggi, nonostante la valanga di immagini dalle quali siamo travolti, succede di inciampare in una dolce forma di stupore. Di fronte a non semplici fotografie ma oggetti materiali con l’ambizione di tridimensionalità. Conforto di vecchie pratiche che ridimensionano il digitale, lo scaldano, lo ravvivano. Richiami e ricami, silenziosi e sommessi, che…

Continua a leggere
Barbara Crane, l’astrazione dalle forme note
Fotografi

I temi del mio lavoro sono spesso di natura simile, con confini sfumati. Anche se mi baso sull’esperienza passata, cerco di sradicare le precedenti abitudini di vedere e pensare. Continuo a cercare ciò che per me è visivamente nuovo, sperando sempre che avvenga una fusione di forma e contenuto. Barbara Crane, pluripremiata fotografa americana recentemente…

Continua a leggere