Quando i grigi contano. Prova della pellicola Lomography Berlin 400.

Eccomi nuovamente a testare una pellicola per la fotografia in bianco e nero in particolare la Lomography Berlin 400. Per onore di cronaca, la pellicola sottoposta alla prova è solo commercializzata dalla Lomography, ma prodotta da un’altra azienda, molto probabilmente di una casa tedesca (Orwo?). Le informazioni tecniche reperibili su questa pellicola sono molto limitate…

Continua a leggere
Perché bisogna aspettare
Redazionale

Discorsi Fotografici prosegue la sua ricognizione nell’ambito della fotografia analogica, dando voce a professionisti ed appassionati, allo scopo di ravvivare il dibattito e far crescere nuove ispirazioni. Con questo articolo inauguriamo una nuova collaborazione con Mauro Conti. Appassionato dalla fotografia da sempre, approfondisce le tematiche legate all’immagine principalmente come autodidatta, successivamente segue corsi ed incontri,…

Continua a leggere
Fotografare la guerra del Vietnam, la Formula Uno e… qualche ragazza nuda. Intervista a Guido Alberto Rossi
Interviste

Terza puntata della nostra esplorazione sulla trasformazione del mestiere del fotografo: come si scattava alla fine del secolo scorso? Dopo avere ripercorso le trasformazioni del lavoro del fotografo negli ultimi vent’anni ed ipotizzato che cosa ci attende nel futuro, in questo articolo voglio andare più indietro nel tempo ed esplorare com’era la nostra professione qualche…

Continua a leggere
Fotografia e pittura: una seconda possibilità. Intervista a Chiara Dondi

Sperimentare, in una continua ricerca di ciò che non è immediatamente visibile all’occhio, è sempre fonte di grande meraviglia, come dimostrano le opere di Chiara Dondi. Nata e cresciuta a Bologna, laureata in Disegno Industriale all’Università di Firenze, ha sin da piccola mostrato grande interesse verso i linguaggi visivi, la pittura prima, e la fotografia analogica…

Continua a leggere
Perché scattare in analogico, oggi?

Da qualche giorno siamo entrati nel 2022, l’anno che preannuncia l’arrivo di importanti cambiamenti e nuovi trend in ambito tecnologico e digitale. Auricolari wireless, smart watch, macchine ibride, assistenti virtuali e…e con tutto questo tripudio di avanguardia e innovazione, c’è davvero ancora qualcuno che scatta in analogico, oggi?  Sembra paradossale, ma sì: oggigiorno la quantità…

Continua a leggere
Sclavanie: territorio e memoria nelle fotografie di Davide Degano

Fin dai suoi albori la fotografia fu eletta come strumento per indagare le trasformazioni del paesaggio e del territorio, perché capace con le proprie caratteristiche di generare riflessioni importanti, riprese ed approfondite successivamente da altre discipline. Ed è proprio con questo strumento che Davide Degano, giovane fotografo friulano, racconta la riscoperta di un’area montana al…

Continua a leggere
Il fascino intramontabile della fotografia analogica. Intervista a Francesco Mussida

In un mondo ormai certamente dominato dalla fotografia digitale, c’è chi ancora è innamorato della fotografia su pellicola, al punto da dedicarsi esclusivamente ad essa, con passione e perizia. Stiamo parlando del fotografo milanese Francesco Mussida, che abbiamo raggiunto per una gradevolissima chiacchierata sul tema. Scopriamo un fotografo che ha fatto una scelta netta non…

Continua a leggere