Etna

Quando: due anni fa, un giorno bellissimo di aprile, il 25 per la precisione, la classicissima scampagnata per festeggiare la liberazione. “Rusti e mangia” Programma perfetto!
Dove: a Montalbano Elicona, paese alto fra Nebrodi e Peloritani, partendo da Milazzo. Per la precisone siamo all’altopiano dell’ Argimusco un pianoro sopra il paese, con forme rocciose caratteristiche.
Perché: da qui si vede un lato nascosto della “Muntagna”. Lei ha molti volti. Tutti la ricordano nella splendida cartolina di Taormina, ma quassù ci vengono solo i Siciliani. Grazie all’amica siciliana che ci fatto scoprire anche questo posto.
Crediti: Paolo Angelo Bragatto