“Elliot Erwitt, Family” in mostra a Riccione

Presso Villa Mussolini, a Riccione, ha inaugurato Domenica scorsa, 19 Dicembre, la mostra “ELLIOT ERWIIT, Family”, una esposizione di circa 60 immagine del grande fotografo del Novecento ancora vivente.

La mostra, promossa dal Comune di Riccione, organizzata e prodotta da Civita Mostre e Musei e da Maggioli Cultura in collaborazione con SudEst57 è a cura di Biba Giacchetti e sarà visitabile sino al 3 Aprile 2022.  

Con grande orgoglio il sindaco di Riccione, Renata Tosi, offre così agli abitanti e ai turisti una prestigiosa proposta culturale legata di caratura internazionale. 

Gli spazi rinnovati della Villa ospitano le fotografie di Erwitt attorno al tema della famiglia; come riportano le parole della curatrice: «Niente è più assoluto e relativo, mutevole, universale e altrettanto particolare come il tema della famiglia. La famiglia ha a che fare con la genetica, il sociale, il diritto, la sicurezza, la protezione e l’abuso; con la felicità e l’infelicità.

Mai come oggi è tutto e il suo contrario, e niente è capace di scaldare di più gli animi, accendere polemiche, unire e divider, come il senso da attribuire al termine “famiglia”. Solido, eppure così delicato. 

Quando la parola è insufficiente, oppure eccessiva, può intervenire la fotografia che, sin dalla nascita, tanto fu legata proprio a questo tema.»

USA. New York City. 1977. Susan and baby (before), ©Elliott Erwitt
USA. New York City. 1977. Susan and baby (after), ©Elliott Erwitt
USA. New Rochelle, New York. 1959, ©Elliott Erwitt
Russia, Bratsk, Siberia, 1967 , ©Elliott Erwitt
USA. Alaska. Fairbanks. 1964, ©Elliott Erwitt

Erwitt, che conosciamo come un artista ironico e allo stesso tempo profondamente serio e sensibile ci sottopone così il suo acuto sguardo su famiglie allargate, maternità, scene private ed intime (anche dal proprio privato) e pubbliche (una su tutte l’immagine di Jackie al funerale di Kennedy).

Scrive lo stesso Erwitt: «Nei momenti più tristi e invernali della vita, quando una nube ti avvolge da settimane, improvvisamente la visione di qualcosa di meraviglioso può cambiare l’aspetto delle cose, il tuo stato d’animo. Il tipo di fotografia che piace a me, quella in cui viene colto l’istante, è molto simile a questo squarcio nelle nuvole. In un lampo, una foto meravigliosa sembra uscire fuori dal nulla.»

USA. New York City. , 2000 ©Elliott Erwitt
Spagna, Valencia. 1952, ©Elliott Erwitt

Un tema decisamente indovinato, quello della famiglia, in questo periodo di imminenti feste natalizie, ma certamente un argomento di grande interesse anche nei periodi a venire di esposizione, poiché centrale nella storia dell’umanità.

Luisa Raimondi

Il sito della mostra: www.mostraerwittriccione.it