Elegia del ritorno

“Non esiste un vedere le cose per la prima volta, quello che conta è sempre una seconda”.

Cesare Pavese

Nel 2011 ho iniziato questo viaggio in Puglia e in Basilicata.
Ho girovagato otto anni tra la mia gente, i ricordi, i racconti, i sogni della mia infanzia, la quotidianità di un vivere spesso immerso in un tempo sospeso.
Ritornando nella terra da cui non sono mai andato via, ho riscoperto un mondo in cui la memoria può assumere le sembianze del mito.
Un viaggio interiore, per ritrovare un’appartenenza.
Per ritrovare “non quello che fummo, ma quello che siamo da sempre”.

Carmelo Eramo